Le poche cose certe

di Alice Bettini
Il libro di oggi è LE POCHE COSE CERTE di VALENTINA FARINACCIO edito da MONDADORI.
 
Te lo consiglio:
1. Se sei un RSPP
2. Se devi fare riunioni con i lavoratori
3. Se c’è demotivazione nella tua azienda.
 
Arturo è un uomo sui quarant’anni che nella vita è sempre rimasto immobile sia davanti al lavoro che ai sentimenti. È un uomo che giunge vicino al traguardo, ma preferisce prendere un taxi e tornare a casa.
Un uomo, come dice la scrittrice, a cui darebbe volentieri due schiaffi.
Ed è questa la sensazione, quella di prenderlo per le spalle e scuoterlo perché ad Arturo si vuole bene via via leggendo il libro, in quanto uno di noi con i suoi pregi e con i suoi difetti.
Così dopo tanto tempo decide che deve riprendere la sua vita in mano e cerca affannosamente di farlo, mentre la vita degli altri gli passa accanto.
 
Quante volte ti è capitato di confrontarti con dei lavoratori ed hai ricevuto solo apatia?
Quante volte durante un sopralluogo hai visto solo facce voltarsi e mai interagire con te?
Questo libro può aiutarci a capire meglio le dinamiche di gruppo e come affrontare le persone più ostiche ad aprirsi perché ognuno di noi è animato dalla voglia di rapporti con gli altri.
Cosa ne pensi?
Scrivimi nei commenti la tua esperienza. Alla prossima e buona lettura.
 
 
SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.
0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter