I Cariolanti

di Alice Bettini

Il libro di oggi è I CARIOLANTI di SACHA NASPINI edito da EDIZIONI E/O.

Te lo consiglio:
1. Se hai a che fare con lavoratori difficili
2. Se non riesci ad abbandonare la tua zona di comfort
3. Se sei vittima dei pregiudizi

Aldo è un disertore della Prima Guerra Mondiale. Invece di partire per il fronte, decide di costruire un rifugio sotterraneo nei boschi per prendersi cura della sua famiglia: una moglie, un figlio. Bastiano è un bambino e al chiuso della “tana” sperimenta le contingenze della vita: il freddo, il caldo, la fame, soprattutto la fame. Finché la guerra finisce ed entra nel mondo. Ma lo fa segnato dalla privazione; ogni impulso fa capo al luogo da cui proviene: una buca. E poi la propensione alla natura (vera, bestiale), che si infrange con le dinamiche violente che comandano il mondo degli uomini… Bastiano è un ragazzo quando impara l’amore. Sperimenta il carcere, quindi la Seconda Guerra Mondiale. Si confronta con inaspettati segreti di famiglia. Intanto, cerca di donarsi alle esperienze della vita. Eppure non può liberarsi dal filtro animalesco che lo ha marchiato in tenera età. È una pallottola impazzita, sparata da un’arma dalla canna storta, votata a traiettorie imprevedibili, fa capo all’istinto, agli impulsi primordiali. La fame ora ha un’altra accezione: amore, accoglienza, l’idea battente di una casa, una famiglia…

Quante volte ti è capitato di perderti qualcosa per paura di uscire dalla tua zona di comfort?
Quante volte hai avuto pregiudizi su qualcuno?
Questo libro può aiutarci a capire che i giudizi espressi non conoscendo la realtà delle cose, possono non aiutare nei rapporti con gli altri.
Cosa ne pensi?
Scrivimi nei commenti la tua esperienza. Alla prossima e buona lettura.

SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.
0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter