Teresa Papavero e la maledizione di Strangolagalli

di Alice Bettini
Il libro di oggi è TERESA PAPAVERO E LA MALEDIZIONE DI STRANGOLAGALLI di CHIARA MOSCARDELLI edito da GIUNTI.
 
Te lo consiglio:
1. Se hai bisogno di staccare
2. Se ti piace il genere tragicomico
3. Se sei vicino o vicina ai 40 anni
 
Superati i 40 un uomo diventa interessante, una donna zitella. Ma Teresa Papavero ha ben altre preoccupazioni. Dopo avere perso l’ennesimo lavoro in circostanze surreali decide di tornare a Strangolagalli, borghetto a sud di Roma nonché suo paese nativo, per ricominciare in tranquillità. E invece la tanto attesa serata romantica con Paolo, conosciuto su Tinder, finisce nel peggiore dei modi: mentre Teresa è in bagno, il ragazzo si butta dal terrazzo. Suicidio? O piuttosto, omicidio? Il maresciallo Nicola Lamonica è assai confuso. Non lo è invece Teresa che capisce subito che qualcosa non va.
Allo stesso momento sparisce la Tonelli Monica ed arriva lo staff di “Dove sei?”, programma simile a “Chi lo ha visto?”, il cui conduttore Corrado Zanni è il sogno erotico di tutte le strangolagallesi, se così si chiamano.
Fra inseguimenti in SUV, manette di peluche rosa e vibratori, Teresa riuscirà a trovare il colpevole ed anche due possibili fidanzati.
Ho riso tanto leggendo questo libro, leggero ma che comunque da spunto a noi donne quarantenni: mai dire mai, prima o poi un uomo arriva!
 
Quante volte ti sei detto: non ho raggiunto nessun obiettivo prefissato nel tempo?
Quante volte hai pensato che non realizzerai quel sogno nel cassetto?
Questo libro può aiutarci ad alleggerire la testa e darci spensieratezza dopo tanti mesi di duro lavoro.
Cosa ne pensi?
Scrivimi nei commenti la tua esperienza. Alla prossima, buona lettura e buone vacanze. Ci vediamo a fine agosto.
 
 
SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.
0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter