Medioevo

di Allegra Guardi

medioevo

Tante volte la situazione che stiamo vivendo ci si avvolge intorno come una prigione senza finestre: impossibile vedere fuori. Sta succedendo con la pandemia da COVID-19, ma succede molto spesso anche sul lavoro. Quanto spesso facciamo fatica a ricordare situazioni precedenti in cui siamo stati peggio (noi o anche le generazioni prima di noi)? Quanto spesso facciamo fatica ad immaginare il futuro che, con azioni concrete, potremmo rendere il nostro presente?

Il mondo della sicurezza sul lavoro ha ancora molto da migliorare, ma è già molto migliorato rispetto anche solo a una o due generazioni fa. È sufficiente? Finché continueranno a morire persone sul lavoro non sarà mai sufficiente. Il bello della vita è che va sempre in avanti, è continua evoluzione, e così è giusto che sia la Safety. Polverizziamo le pareti della prigione in cui ci siamo chiusi, gettiamo uno sguardo al passato ma anche e soprattutto al futuro e costruiamo il palco su cui quel futuro possa andare in scena!

Un ringraziamento a Pietro Vanessi e ai suoi personaggi unici.

SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.

0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter