Nel bisogno

di Allegra Guardi

Amici 2021

Quante volte ci vengono presentati più problemi che soluzioni? Più richieste che supporto? Più domande che risposte?

Anche i colleghi bussano alla porta del nostro ufficio solo nel momento del (loro) bisogno?

E noi, facciamo altrettanto?

A luglio abbiamo organizzato una giornata di team building e la nostra valida Elisa Bozzo, che molti di voi conoscono per il suo ruolo prezioso come P.R. in ROCK’N’SAFE, ha proposto di creare un cerchio di energia. In passato lo avevo fatto molte volte ed è stato piacevole ripeterlo. Tutte le persone si dispongono a cerchio e si danno la mano, in un modo preciso: la destra rivolta verso il basso e la sinistra verso l’alto. Questo perché in ogni momento c’è una mano che offre e una che riceve.

Ecco, questo è l’equilibrio che dovremmo tenere a mente sempre.

In genere chi ha scelto di dedicare la propria vita al mondo della sicurezza, ha un’elevata propensione a dare. È importante, per la propria salute e anche per svolgere al meglio il proprio lavoro, imparare quando chiedere sostegno.

Chi invece è più incline a fare richieste, potrebbe migliorare un rapporto e talvolta anche un risultato lavorativo ricordandosi di tanto in tanto della mano che offre.

Gli amici si vedono nel momento del bisogno. Di entrambi.

 

Un ringraziamento a Pietro Vanessi e ai suoi personaggi unici.

SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.

0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter