Colpa

di Andrea Trespidi

Eccoci! Bentornati a Playlist! Bentornati a ROCK’N’SAFE!

Andrea Trespidi dietro il microfono.

Quattro canzoni per la nostra libreria musicale e un termine per la nostra comunicazione sulla sicurezza.

Oggi termine tosto: parliamo di colpa.

E allora vediamo i nostri amici del garage cosa hanno lasciato nei loro amplificatori.

(Musica)

Non l’avete riconosciuta? Questi sono i The Kooks, uno dei migliori gruppi emergenti del panorama rock mondiale. Questa è “Naive”.

“Posso dire che è colpa tua perché avresti potuto fare di più”

Allora iniziamo a ragionare sulla colpa come non espressione del proprio potenziale o del potenziale del nostro team.

Seven Nation Army dei White Stripes: “li combatterò tutti”.

Non facciamoci prendere dal senso di colpa, il senso di colpa è un agente che ci blocca, noi dobbiamo lavorare sulla colpa da un’altra direzione.

For Your Pleasure, Brian Eno, Roxy Music. “In parte falso, in parte vero”.

Non dobbiamo fare in modo che la colpa diventi anche ricerca di alibi perché… Time is Running Out, “il nostro tempo sta finendo, non possiamo seppellire tutto”. Non lasciamo che la colpa tolga energia e potenziale alle nostre prestazioni.

Allora parliamo sì di colpa ma parliamone in positivo, aggrediamola dalla direzione giusta, aggrediamola col rock!

BE SAFE, BE ROCK, BE ROCK’N’SAFE!

Questa è Playlist, Andrea Trespidi, vi aspetto alla prossima!

0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter