Il colibrì

di Alice Bettini

Il libro di oggi è Il Colibrì di Sandro Veronesi edito da La nave di Teseo.

Te lo consiglio:

  • Se ti piacciono le storie di famiglia
  • Se la tua vita è fatta di coincidenze
  • Perché nella vita ci vuole resilienza

Il protagonista Marco Carrera, sin da piccolo viene soprannominato il Colibrì per la sua statura piccola e magrezza da piccolo, diventerà, in età adulta sinonimo di fermezza, sembra quasi che la vita lo sfiori senza mai toccarlo.

La sua vita è costellata di eventi tragici: si separa dalla moglie, non riesce a vivere un amore che ha sempre voluto ma mai avuto e perdite familiari molto forti.

L’altra faccia della medaglia è altrettanto forte e si concretizza con la nascita di Mirajin, una bambina che viene definita L’uomo del futuro.

Questo libro potresti vederlo come il puzzle da mille pezzi della tua vita, che cerchi di mettere in ordine ma non ti torna al primo tentativo, devi sempre provarci più volte: quando ci riesci, la soddisfazione è tanta.

Così come quando reagisci ad un evento negativo prendendo i lati positivi dell’esperienza: questa è la resilienza che ogni Safety Leader deve mettere in atto per destreggiarsi fra le varie problematiche del suo ruolo.

Cosa ne pensi?

Scrivimi nei commenti la tua esperienza. Alla prossima

SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.

0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con Nicola Nite dei Tazenda!

Iscriviti   alla Newsletter