29/10 – Operai deceduti al porto di Livorno, chiesto il processo per 14 indagati

di Veronica Niccolai

Due dipendenti della Labromare nel marzo del 2018 sono stati uccisi dallo scoppio di un serbatoio per lo stoccaggio di oli combustibili al porto di Livorno.
Dopo due anni è stato deciso di procedere giudizialmente contro 14 indagati, affermata anche la negligenza dei datori di lavoro: “non è stata garantita la sicurezza agli operai”.

FONTE: Il Tirreno
0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter