LIVE #61 – Roberto Razzini, Managing Director Sony Music

di Rock'n'safe
Protagonista del nostro Live di oggi: Roberto Razzini, Managing Director Sony Music

Roberto ha cominciato il suo viaggio nel mondo della musica nei negozi di dischi, per poi diventare Amministratore delegato di Warner Chappell Music Italy e da poco è approdato in Sony Music.

Ripensando agli anni ’80 definisce il suo un traguardo inaspettato, ma la vita ci porta sempre in situazioni non preventivate e sognate.

Con lui abbiamo parlato del mondo della musica, partendo dal suo libro “Dal vinile a Spotify“, che racconta appunto l’evoluzione della tecnologia in ambito musicale.

Prima della pandemia le piattaforme di musica in streaming erano utilizzate soprattutto dai più giovani. Dal lockdown in poi, con l’ingresso della tecnologia nella quotidianità di tutte le fasce di età, il modo di usufruire della musica è cambiato per tutti.

Tuttavia il cd e ancora di più il vinile danno un senso di possesso che le piattaforme digitali non posso ricreare. D’altra parte lo streaming dà la possibilità anche ai giovanissimi di accedere a una discografia immensa che va molto indietro nel passato.

Con Roberto abbiamo parlato anche di formazione nel mondo dell’editoria musicale. Rispetto al passato tutto il mondo del lavoro è cambiato e per i giovani è più difficile accedervi, in ogni settore. Tuttavia ci sono dei master che offrono un’accelerazione a questo processo, mettendo i ragazzi in contatto con le aziende. Ma per lavorare nella musica ci vuole di sicuro una grande passione, senza la quale non si può svolgere questo mestiere.

Articolo e postproduzione video di Graziano Ventroni

SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

A SETTEMBRE IN LIBRERIA!