LIVE #42 – Salvatore Strino, HSE Bridgestone

di Rock'n'safe

Protagonista del nostro Live di oggi: Salvatore Strino, HSE Bridgestone

Salvatore, da quando sei HSE in Bridgestone?

Dal 2005.  Lavoro nello stabilimento di Bari, l’unico che fa produzione in Italia. Siamo 870 dipendenti.

Hai percepito un cambiamento culturale negli anni sul tema della sicurezza?

In passato non tanto, si restava vincolati alle vecchie convenzioni. Negli ultimi due anni c’è stato un salto in avanti. Noi portiamo avanti un progetto che mira a far diventare l’azienda un’eccellenza nella produzione di pneumatici con un occhio particolare ad eliminare tutto ciò che diventa spreco. Questo migliora la produttività e la qualità della vita dei lavoratori.

Quali sono gli obiettivi in termini di sicurezza?

Ci prefiggiamo di eliminare gli infortuni, le situazioni non sicure. L’80% degli infortuni sono dovuti a comportamenti non sicuri. Prima nessuno comunicava i Near Miss, i mancati incidenti. Ora con tanta attività sul campo abbiamo incrementato queste comunicazioni del 400%.

Come avete raggiunto questo importante risultato?

Abbiamo cambiato la comunicazione. Siamo passati dal cartello standard di pericolo alla creazione di un avatar: “Carletto, il lavoratore che lavora in modo corretto”. Personalizziamo così i cartelli e gli avvisi. Non c’è un’imposizione ma un consiglio. Abbiamo anche creato una maglietta “Stop me when I’m unsafe”. Questo ci permette di ricevere feedback sui comportamenti e allo stesso tempo di farci ambassador della sicurezza.

 

Articolo e postproduzione video di Graziano Ventroni

SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.

1 commento

Potrebbe interessarti

1 commento

MICHELE FRANCONE 4 Ottobre 2021 - 13:43

Salve a tutti, conosco Salvatore da molti anni, mai come adesso la strada intrapresa dalla nostra Plant , seppur impegnativa, mostrerà nel tempo di essere stata la più sensata, lungimirate sia sul piano della cultura della sicurezza che per l’eliminazioni degli sprechi.
Il tempo aiuterà – fino in fondo – a capire che la creatività e le idee dgli uomini passano spesso dalla buona comunicazione e dai corretti comportamenti .

Rispondi

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter