B-SIDE #59 – Maurizio Solieri, chitarrista e compositore

di Rock'n'safe
Ospite di Stefano Pancari oggi a B-SIDE: Maurizio Solieri, chitarrista e compositore

Maurizio ci accoglie in quello che definisce il suo rifugio musicale. I live soffrono della situazione Covid, ma in tarda primavera uscirà un nuovo disco targato Solieri, probabilmente verso maggio quando sarà più facile presentarlo anche dal vivo. L’ultimo album dell’artista è Dentro e fuori dal Rock ‘n’ Roll e risale al 2018 (con i video girati dal nostro amico Christian Tipaldi)

Al nuovo disco partecipa anche il figlio di Maurizio, che scopriamo essere un talentuoso e dotato batterista. Tanto materiale era praticamente pronto nel cassetto per farne un album, tra demo, nuove scritture e vari pezzi .

Il brano di apertura è Rock’n’Roll Heaven, dispirato dalla morte di Eddie Van Halen, che è un viaggio fantastico nel mondo delle rockstar, del rock stesso e della vita di Maurizio.

In contemporanea al disco uscirà anche la seconda parte dell’autobiografia di Maurizio Questa sera Rock’n’roll: La mia vita tra un assolo e un sogno, che questa volta percorrerà gli anni dal 2011 al 2021.

Nella chiacchierata con Maurizio c’è spazio anche per una riflessione sui comportamenti nelle strade, sulla velocità e sull’ansia di arrivare che troppo spesso vediamo nel traffico. Un altro segnale di quanto tutto sia diventato più frenetico e cupo, che ci porta ad esempio, dice Maurizio, ad andare a un concerto col telefonino in mano senza poi sapere chi c’è davvero sul palco.

 

 

Testo e postproduzione video di Graziano Ventroni

SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

A SETTEMBRE IN LIBRERIA!