18/12 – Nuova ipotesi di reato per il crollo del Ponte Morandi

di Veronica Niccolai

Si allunga la lista dei reati ipotizzati dalla Procura di Genova: oltre ad attentato alla sicurezza dei trasporti, falso e disastro colposo, si è ipotizzato anche il reato di crollo di costruzioni o altri disastri dolosi.

Secondo le autorità, per accrescere gli utili, l’azienda incriminata Autostrade per l’Italia avrebbe voluto risparmiare sulla manutenzione. Adesso le accuse si giocano principalmente su dolo o colpa: nel primo caso le pene sarebbero molto più severe.

FONTE: TgCom

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

 IL LIBRO DI CLET

Acquistalo presso lo studio dell’artista!