18/12 – Cibo prodotto tra la sporcizia, scatta la chiusura del panificio

di Veronica Niccolai

Una delle cose più importanti, quando si parla di sicurezza, riguarda il rispetto delle norme igienico-sanitarie, specialmente nella produzione del cibo.

Nel napoletano, le condizioni precarie tra le quali veniva prodotto il pane ha portato le autorità alla chiusura immediata dell’esercizio e alla denuncia a piede libero del titolare.

Oltre alle carenze igienico-sanitarie, sono state anche riscontrate numerose violazioni delle norme per la sicurezza sul lavoro.

FONTE: Fanpage

0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter