BE SAFE #04 -Dell’uomo e delle storia: i diritti umani

di Veronica Bonanomi

La storia vede una continua revisione dei diritti civili. Nel medioevo il datore di lavoro “latifondista” che concedeva ai lavoratori i terreni, garantiva loro la protezione e la sussistenza. Ci si aspetta che nel 2022 vi sia una evoluzione di questo pensiero.

Perché i giovani che entrano nel mondo del lavoro subiscono il medesimo approccio?

Rispetto agli ideali del 1968 cosa non è andato per il verso giusto?

Noi HSE cosa potremmo fare?

Abbiamo la responsabilità di creare una cultura diversa, insegnando ai giovani il rispetto, il senso di responsabilità e il mettersi nell’approccio di voler apprendere.

L’insegnante può svolgere il suo lavoro se l’alunno è disposto ad imparare.

I diritti sono nostri e le responsabilità sono degli altri?

Dovremmo avere più fiducia nella nuova generazione che ha una maggiore capacità di sognare, dove la vita viene prima del lavoro.

E loro potranno creare una cultura del lavoro migliore.

 

SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

A SETTEMBRE IN LIBRERIA!