15/01 – Operaio cade dal tetto del carcere di Secondigliano: deceduto sul colpo

di Veronica Niccolai

Stava lavorando all’impermeabilizzazione del tetto, l’operaio 50enne che ieri ha perso la vita nell’impatto violento dovuto ad una caduta di 5 metri.

I Carabinieri hanno disposto immediatamente l’invio del Nucleo Ispettorato del Lavoro per accertamenti sulla dinamica.

Aspre le parole del Segretario Generale dell’ Ugl: “Chiediamo con urgenza al Governo di aprire un tavolo di confronto, perché tra le priorità in agenda deve esserci la promozione di nuove regole per garantire la sicurezza dei lavoratori, maggiori controlli e una adeguata formazione professionale”.

FONTE: SkyTg24

0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter