05/01 – “Top Gun” e quell’incidente mortale sul set…

di Veronica Niccolai

Quando gli incidenti sul lavoro non risparmiano nemmeno i set hollywoodiani.

Proprio ieri sera è andato in onda il famoso film interpretato da Tom Cruise, ma in pochi sanno cosa successe davvero in quel lontano 1986 durante la pellicola che lanciò l’attore nel mondo di Hollywood.

Il film, che racconta la formazione di un giovane aviatore della marina americana, è ricco di acrobazie aeree e scene d’azione. E proprio durante una di queste scene il pilota esperto Art Scholl, durante una sequenza in cui doveva eseguire con il suo aereo quella che viene chiamata una “rotazione piatta invertita”, perse la vita nell’Oceano Pacifico.

A causa della profondità, il corpo e il mezzo non sono mai stati recuperati, e questo ha reso difficile la ricostruzione dell’incidente da parte delle autorità per una manovra che il pilota aveva già compiuto tantissime volte e che era stata considerata a basso rischio.

FONTE: Cinematographe.it

0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter