Ordine concetto mai antiquato

di Emanuele Mingolini
Ordine concetto mai antiquato

Questa mattina durante uno dei miei routinari audit interni mi sono imbattuto in una situazione in cui il mio cervello non riusciva ad elaborare la situazione. Mi spiego meglio, mi sono trovato circondato dal caos, dal disordine, al punto che non riuscivo a capire cosa non andasse bene intorno a me, percepivo che qualcosa non andava ma non riuscivo a focalizzare le problematiche.

Non è la prima volta che mi succede e questa come le altre, mi vengono sempre in mente quei cartelli giganti che una volta si posizionavano in bella vista in giro per le aziende con scritto “pulizia e ordine = sicurezza”.

Cavolo se è vero, ci ho sempre creduto e quando mi trovo in condizioni del genere mi ripeto che è un concetto che non bisogna scordare, anzi, bisognerebbe tornare ad attaccare quei mega cartelli.

Cos’è l’ordine?

É un concetto, è un modo di comportarsi e di agire, una parola che ha molti significati e quasi tutti applicabili nel mondo del lavoro.

L’ordine è una disposizione ordinata delle cose, in fisica viene definito come un’organizzazione interna, in matematica è una relazione tale che sia possibile stabilire quale elemento segue o preceda l’altro. Esiste l’ordine del giorno, il programma di un’attività organizzata. C’è l’ordine militare, ovvero, eseguire un comando per evitare di sbandare e muoversi in maniera ordinata.

A parte i mille giri e le ricerche disperate di significati tutto è riconducibile ad una buona prassi che può solo agevolare il mantenimento delle condizioni di sicurezza. In una situazione ordinata è più facile individuare le criticità e le situazioni rischiose e prevenire l’indicibile.

E come sempre eccomi qui a citare alcune parole del gruppo rock sperimentale Dot Hacker che in qualche modo ci danno una lavata di testa:

Do you want disorder?
Well I don’t believe you
I’ve heard you order yourself around
“Do this, do that”
Why? Why?
To left and right

Order disorder
Well I’ll leave you
To arrange your disarray
Anyway you see fit
It’s criminal how you abide

That’s not the order
In which we do things
You want the credit and the award
Before lifting a finger
Even though
Do you even know what the word “Try” means?

 

 

Visita l’intera rubrica Hse on stage!

SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

28 MAGGIO | 9.00 – 18.00

MILANO

UNAHOTELS EXPO FIERA