LIVE #36 – Vincenzo Fuccillo, HSE Coach and Trainer

di Rock'n'safe

Protagonista del nostro Live di oggi: Vincenzo Fuccillo, HSE Coach and Trainer

Vincenzo, raccontaci la tua attività!

Sono consulente aziendale RSPP e HSE, da oltre vent’anni lavoro nel mondo della sicurezza. In base alla mia esperienza ho imparato che le leggi hanno dato il loro aiuto, ma non devono restare solo le parole. La sicurezza deve essere qualcosa partecipata da tutti. Pensare che sicuro significhi noioso allontana il popolo dalla sicurezza.

La sicurezza è qualcosa che riguarda la vita di tutti i giorni?

Certamente. Ci sono persone che si assumono rischi agghiaccianti senza rendersene conto: è come andare in giro armati e chiedersi se sparando a caso si possa ammazzare qualcuno. L’insicurezza nasce innanzitutto dall’ignoranza.

Come si diffonde la cultura della sicurezza?

Una strategia che funziona è associare la sicurezza a cosa piacevoli, divertenti. Anche lo sport ha le sue regole, le sue protezioni. Persino gli sport estremi vengono sempre svolti in sicurezza. Non c’è niente di più bello di tornare da lavoro e passare del tempo con la famiglia. Bisogna anche pensare che i nostri figli saranno i lavoratori di domani: genitori consapevoli fanno crescere figli consapevoli. Incrociare tutti i giorni i lavoratori, ci porta al desiderio di volerli migliorare.

A proposito di sport, sappiamo che fai parte di un progetto che unisce sport e sicurezza!

Sì! Da ottobre ripartiremo con le partite della Nazionale Italiana Sicurezza sul Lavoro, i Safety Players!

 

Articolo e postproduzione video di Graziano Ventroni

SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.

0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter