BE SAFE #06 – Disruptive approach in safety

di Veronica Bonanomi

In questa puntata i nostri esperti discuteranno dei Pro e dei Contro di un approccio “disruptive” nel promuovere la Cultura della Sicurezza in Azienda.

Ma quali sono questi altri modi per diffondere maggiormente questi temi? Come possiamo confezionare il contenuto della Sicurezza per renderlo più “sexy” e affascinante? Quando e quanto può effettivamente servire un approccio “disruptive”?
Durante la conversazione sono state illustrate esperienze passate degli esperti stessi con metodi di formazione alternativi, semplici ed efficaci. Una chiara testimonianza di come con pochi elementi, gestiti bene, si riesca a far passare molti concetti importanti.

Allo stesso tempo, c’è una difficoltà nel cambiare abitudini ormai rodate, frequentando  un corso e basta. Per questo la comunicazione intesa come formazione è fondamentale nei workplace e bisogna riuscire a essere non-convenzionali anche in azienda.

Con l’aiuto della tecnologia, infatti, stiamo facendo molti passi avanti sia con la Virtual Reality che con le Intelligenze Artificiali.

Ma vieni a scoprire il tutto in questa interessante conversazione tenuta su ClubHouse!

SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.

0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Vesti il manifesto della sicurezza!

 

 

Acquista la T-shirt

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con
Davide Chiarantini!

Iscriviti   alla Newsletter