27/11 – Tragedia a Prato: “Non bisogna abbassare la guardia, di lavoro non si può morire”

di Veronica Niccolai

Muore a 40 anni il caporeparto di un’azienda tessile a Prato, caduto dal tetto del capannone dove lavorava.

Un volo di 8 metri che purtroppo non ha lasciato scampo al giovane.

“Ciò che è certo è che è necessario l’impegno di tutti per rafforzare la cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro. Non bisogna abbassare la guardia, perché di lavoro non si può morire” ha sentenziato Simone Calamai, sindaco del comune di Montemurlo.

FONTE: La Nazione

0 commento

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Non perderti neanche una nota!

 

Ogni mese puoi avere accesso ai contenuti esclusivi della nostra community.
Questo mese: il backstage della nostra intervista con Nicola Nite dei Tazenda!

Iscriviti   alla Newsletter