17/12 – Lavoratori in nero, la multa supera i 60.000 euro

di Veronica Niccolai

E’ un opificio tessile a Casandrino l’azienda ispezionata dalle autorità e oggetto di una multa salatissima di circa 60.000 euro: irregolari oltre la metà dei lavoratori e violate le norme per la sicurezza sul lavoro e le norme anticontagio.

L’attività lavorativa è stata temporaneamente sospesa.

FONTE: La Repubblica

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

A SETTEMBRE IN LIBRERIA!