12/11 – Studente muore per il crollo del muro in un cantiere, cinque indagati

di Veronica Niccolai

E’ passato poco meno di un mese dalla morte di Francesco Caiffa, studente leccese di 22 anni, travolto dal crollo di un muro durante i lavori in un cantiere edile a Bologna.

Cinque gli indagati accertati dalla Procura che dovranno rispondere di omicidio colposo e lesioni gravi aggravate (l’amico del 22enne che era con lui ha riportato alcune ferite e fratture).

FONTE: RaiNews

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

A SETTEMBRE IN LIBRERIA!