1/12 – Quando le App migliorano lo smart working

di Veronica Niccolai

Ormai è diventata una prassi (per le aziende che possono permetterselo) quella di concedere ai propri dipendenti almeno un giorno alla settimana di smart working.

E per rendere più produttivo il lavoro da casa, numerose sono le app che migliorano l’efficienza e le prestazioni del lavoratore: ne esistono molte per le video conferenze e la comunicazione tra il team (Microsoft Teams, Google Talks…), alcune per gestire i progetti aziendali (Tandem, Airtable…) altre ancora per la gestione del proprio tempo (Pomofocus, RescueTime).

FONTE: Sicurezza.net

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

A SETTEMBRE IN LIBRERIA!