Obiettivi, come raggiungerli in sicurezza?

di Simona Bargiacchi
Obbiettivi, come raggiungerli in sicurezza?

Chi non ha mai definito un obiettivo per il nuovo anno o semestre?

Gli obiettivi hanno una potenza enorme: fanno sognare, ispirano e motivano.

A volte mettono anche paura, quando l’obiettivo è troppo sfidante e fa vacillare le nostre certezze.

Come raggiungere gli obiettivi in sicurezza? Senza che diventino fonte di stress e ci facciano perdere in termini di benessere?

Personalmente ritengo utile un check preliminare attraverso 4 domande chiave:

  1. RISORSE (Hai tutto ciò che serve?), prima di iniziare il viaggio verso l’obiettivo è fondamentale dotarsi di ciò che serve (o predisporre un piano per averlo al momento in cui sarà necessario). Tempo, strumenti, persone, tutto ciò che concorre al raggiungimento dell’obiettivo
  2. COMPETENZE (Sei in possesso di tutte le competenze chiave?), talvolta potremmo essere molto più efficaci se avessimo una certa competenza o ne rafforzassimo un’altra. Averlo chiaro in mente prima di iniziare il progetto ci permette di pianificare la formazione necessaria per poter dare il massimo. Fermarsi per formarsi è sempre un buon investimento che paga nel lungo periodo
  3. ENERGIA (Hai una routine che ti permette di bilanciare le energie?), lungo il percorso che ci porta verso l’obiettivo è fondamentale porre attenzione al bilanciamento delle energie. Spesso si parla dell’energia come se fosse una sola, invece tutti noi dobbiamo tenere sotto controllo i 4 tipi di energia: fisica, mentale, emozionale, spirituale. Avere una routine individuale che ci permette di bilanciare le nostre energie e “controllarne i livelli” ci aiuta a non cadere sotto la trappola dell’entusiasmo che può diventare totalizzante e arrivare a “sfinirci”
  4. METODO (Hai creato un “framework” che ti guidi nel raggiungimento dell’obiettivo?), la motivazione all’inizio è forte, ma poi come facciamo nel day-by-day a mantenere alto il focus sull’obiettivo e seguirne l’avanzamento passo dopo passo? La battaglia si gioca quando ci arrivano le “urgenze” giornaliere, le centinaia di e-mail, le opportunità per nuovi progetti interessanti. È in quel momento che servono quelli che mi piace definire “superpoteri”:
  • Focalizzazione: per ottenere risultati rilevanti è fondamentale focalizzare i nostri sforzi sui POCHI obiettivi chiave, quelli che hanno il maggiore impatto. Un raggio di sole, solo se focalizzato attraverso una lente, ha il potere di incendiare un pezzo di carta.
  • Disciplina: tenere gli obiettivi a portata di vista (per non essere sopraffatti dalle “urgenze” quotidiane) e dividerli in sotto-obiettivi aiuta a restare “in carreggiata” senza sentire la pressione della “montagna da scalare”

A volte, nel tentativo di raggiungere l’obiettivo, ci dimentichiamo di una di queste leve e non sempre riusciamo a dare il massimo e trarre il massimo dall’esperienza di un obiettivo raggiunto.

E ricordiamoci che ogni obiettivo raggiunto merita di essere celebrato, sempre in sicurezza ovviamente!

 

Visita l’intera rubrica Safety shake!

SCORRI LA PAGINA E LASCIA UN COMMENTO.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

 IL LIBRO DI CLET

Acquistalo presso lo studio dell’artista!